L’INCONTRO NAZIONALE 2012 A MAZARA DEL VALLO

Dicembre 2012

Carissimi, il nuovo Gruppo per il Collegamento nazionale dell’Ordo virginum delle diocesi italiane ha iniziato la sua avventura, che ci vedrà impegnate per voi e con voi nei prossimi due anni. Siamo liete e grate della fiducia di chi ha voluto che fossimo noi quattro (da sinistra a destra Anna Rita, Maddalena, Rosella, Rosalba) a favorire la comunione tra noi, attraverso gli incontri annuali e le tante possibilità di scambio di esperienze che questo compito comporta. Siamo ancor più grate alle tante amiche dell’Ordo, alle quali abbiamo chiesto un aiuto e che, con noi e per tutte, hanno scelto di mettere a disposizione le loro specifiche competenze, sollevandoci da incombenze per noi difficili da portare avanti. Ci auguriamo che altre offrano la loro disponibilità.

Tutto questo a testimonianza che è possibile essere in comunione tra noi nella misura in cui siamo in grado di accogliere e valorizzare i doni speci-fici di ciascuna. E siamo certe che dalla comunione tra di noi possono generarsi cose belle e significative. Siamo consapevoli della responsabili-tà che la Provvidenza ci ha posto di-nanzi, ma siamo altrettanto coscienti che, come dice la Sacra Scrittura, “né chi pianta né chi irriga è qualco-sa, ma è Dio che fa crescere” (1Cor 3,7). Da parte nostra cercheremo di vivere in pienezza questa “avventu-ra”, confidando nell’assistenza dello Spirito Santo e nella vostra vicinan-za fatta di preghiera e di affetto. È nel nostro cuore il desiderio di ope-rare, affinché l’Ordo virginum sia proposto nella sua ricchezza, come dono che Dio propone al mondo di oggi quale segno della sua viva pre-senza. Siamo oramai alle porte del Santo Natale: il nostro augurio giun-ga a ciascuno di voi, affinché si raf-forzi nelle nostre vite la fede nel Dio fatto uomo per essere il Dio con noi, sempre.

 

Scarica il documento



MAZARA DEL VALLO OSPITA L’INCONTRO NAZIONALE 2012

Maggio 2012

Dalla sequela alla testimonianza! L’Incontro nazionale di quest’anno, sarà ospitato dal 25 al 29 Agosto dalla diocesi di Mazara del Vallo.
Voi invece siete stirpe eletta (1 Pt 2,9). Ordo virginum: annuncio di carità.
Questo il tema offerto ai partecipanti, in continuità ed a conclusione della riflessione avviata sui tria munera: in cammino con Cristo Profeta, Sacerdote e Re. Camminare dietro a Cristo significa camminare nella carità (Veritatis Splendor, 19) per cui rifletteremo su come vivere la regalità con fecondità e pienezza nella Chiesa “poiché bene essa si ricorda di dover raccogliere con quel Re, al quale sono state date in eredità le genti e nella cui città portano i loro doni e offerte” (Lumen Gentium 13,b). Il percorso tematico proposto, sarà sviluppato a partire dalla riflessione liturgica, biblica e infine morale per rendere attuale, nell’oggi concreto della storia, l’invito della Chiesa ad imitare il Cristo, modello perfetto dell’Amore del Padre.
Per questo domenica 26, giornata dedicata alla liturgia, abbiamo chiesto alla dott.ssa Valeria Trapani, liturgista, docente nella Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia, una relazione dal titolo: “Nati non dalla carne e dal sangue ma dallo Spirito. Il sacerdozio regale e la liturgia di consacrazione delle vergini".

 

Scarica il documento